PREALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
PREALPI CARNICHE
905
SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Pineda - Casera Ditta - Forcella Lastra - Rifugio Dolada
PUNTO DI PARTENZA
Pineda (quota 800 m)
PUNTO DI ARRIVO
Rifugio Dolada (quota 1494 m)
DISLIVELLO IN SALITA1120 m
LUNGHEZZA12 km
PUNTI DI APPOGGIO
Casera Ditta - Rifugio Dolada
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Dalla frazione di Pineda (quota 800 m), raggiungibile dalla strada regionale n° 251 attraverso la strada comunale della frana del Monte Toc, si prende un sentiero che con breve salita, raggiunge la soprastante strada forestale nei pressi della Casera Costa de le Ortighe.
Ancora un centinaio di metri e si entra in un bosco di faggi fino nei pressi della sorgente La Meisa dove si incrocia il sentiero n° 906 (quota 875 m). Attraversando dei macereti, si raggiunge il Pian di Mesath dove sorge il Rifugio Casera Ditta (quota 956 m), sul fondo dell’alta Val Mesaz che fiancheggia il torrente.
Si attraversa il torrente e si sale il fianco boscoso della sinistra orografica fino ai ruderi di Casera De Gaspre (quota 1105 m). Si risale un canale ripido fino a Forcella della Meda (quota 1520 m). Da qui si scende brevemente in Val Del Ciol e per cenge e passaggi esposti con qualche attrezzatura si risale alla Forcella della Lastra (quota 1825 m). Da qui nel versante dell’Alpago in provincia di Belluno si perviene ad un sentiero che proviene dalla cosiddetta Montagna del Vescovo ed alla successiva Forcella Galina (quota 1875 m). Puntando ora il Col Mat, si passa poco sotto la cima e per prati si scende lentamente nel versante della Val Gallina, fino alla Forcella Dolada (quota 1739 m).
Qui si scende definitivamente verso Alpago per bosco di larici e faggi fino al Rifugio Dolada (quota 1494 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
5h 10'
(Pineda - Casera Ditta 1h 30min, Casera Ditta - Forcella Lastra 2h, Forcella Lastra - Rifugio Dolada 1h 40min)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu