PREALPI GIULIE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
PREALPI GIULIE
743b
SENTIERO DELLE ACQUE

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Povici di sotto - Borgo Cros - Povici di sopra e di sotto
PUNTO DI PARTENZA
Borgo Cros Bivio sentiero n° 743 (quota 530 m)
PUNTO DI ARRIVO
Borgo Povici (quota 334 m)
DISLIVELLO IN SALITA354 m
LUNGHEZZA3 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Si parte dal parcheggio in prossimità del ponte che attraversa il Rio Serai e si comincia a salire nel bosco per comoda ma ripida mulattiera con segnavia 743 fino a raggiungere una cappella votiva; a poca distanza da questa si incontra il bivio da seguire a sinistra con segnavia 743b (quota 530 m), indicato anche da cartello segnaletico a Povici di sopra. Si prosegue passando davanti ad alcuni stavoli e si inizia a scendere entrando in un primo ampio canalone su terreno con fondo roccioso e a tratti detritico e con alcuni punti attrezzati con fune metallica per poi risalire leggermente e superare un simile passaggio meno ampio. Si continua a tratti in bosco rado intervallato da zone detritiche fino a raggiungere con vari saliscendi la conca del Rio Serai. Lo si attraversa agevolmente e si prosegue costeggiandolo fino ad un bivio.
Se si prende il sentiero a destra si prosegue in salita fino a superare un altro tratto su terreno roccioso detritico fino a una forcelletta per poi scendere con rapidi tornanti fino al Rio Resartico; per attraversarlo bisogna, non essendoci ponticelli trovare il guado migliore; oltrepassato il rio in pochi passi si esce su una strada sterrata che subito raggiunge Povici di sopra. Se invece si prende il sentiero a sinistra si scende nel greto del Rio Serai che costeggiandolo, tenendo sempre il letto sulla nostra sinistra, si raggiunge Povici di sotto punto di partenza del sentiero delle Acque.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
1h 40'
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu