PREALPI GIULIE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
PREALPI GIULIE
740a


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Bivio sentiero n° 740 - Forcella Stilizza
PUNTO DI PARTENZA
Bivio sentiero n° 740 (quota 1476 m)
PUNTO DI ARRIVO
Forcella Stilizza (quota 1669 m)
DISLIVELLO IN SALITA193 m
LUNGHEZZA1,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Salendo da La Forchia (quota 1192 m) lungo il sentiero n° 740, poco sopra l’ampio vallone detritico denominato Stanze si incontra il bivio (quota 1476 m) da dove sulla destra si nota l’evidente traccia che taglia diagonalmente alla base del versante Nord del Monte Cadin. Si prosegue fino alla base della forcella dove un salto di roccia è agevolato da un cavo metallico e da alcuni gradini scavati anticamente (Stilizza o Stiglace nell’antica parlata locale significa infatti gradino).
Superato questo tratto ci si immette in una valletta prativa invasa dal pino mugo e la cui sommità si raggiunge agevolmente; al termine è posto l’antico passaggio.
Proseguendo sulla sinistra e volendo completare un anello, si può raggiungere la cima del Cadin (quota 1818 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
30'
PARTICOLARITA'

La forcella anticamente, ma anche in età non molto remota, faceva da collegamento tra la Val Resia e la Val Venzonassa ed era transito abituale per gli abitanti locali.

Torna ai contenuti | Torna al menu