PREALPI GIULIE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
PREALPI GIULIE
738


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Coritis - Slatina Inferiore - Slatina Superiore - Forcella Praduline
PUNTO DI PARTENZA
Località ponte sul Torrente Resia (quota 564 m)
PUNTO DI ARRIVO
Forcella Praduline (quota 1335 m)
DISLIVELLO IN SALITA771 m
LUNGHEZZA5,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Poco prima del ponte sul Torrente Resia e prima dell’abitato di Coritis (quota 564 m), si stacca il sentiero che rapidamente sale dentro un fitto bosco. Si raggiungono prima gli stavoli di Slatina Inferiore (quota 840 m) e dopo che il sentiero si addolcisce nella pendenza, si raggiunge l’abitato di Slatina Superiore (quota 931 m) località ingentilita da alcuni stavoli ben tenuti attorniati da un prato curato.
L’abitato è raggiungibile anche da una pista forestale proveniente da Malga Còot.
Il sentiero riprende ora, a salire ripidamente immerso in una avvolgente faggeta, raggiungendo infine la Forcella Praduline (quota 1335 m). Qui, dentro una fitta abetaia, incontriamo il sentiero n° 731 proveniente da Sella Carnizza.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
2h
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu