PREALPI GIULIE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
PREALPI GIULIE
716


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Gemona (il Vallo) - Lis Presis
PUNTO DI PARTENZA
Gemona (il Vallo) SP20 bivio strada per Maniaglia (quota 254 m)
PUNTO DI ARRIVO
Lis Presis (quota 1000 m)
DISLIVELLO IN SALITA722 m
LUNGHEZZA5,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
In auto, dalla stazione Ferroviaria di Gemona (percorrendo via Sottocastello) o da Artegna (percorrendo la SP 20) si arriva in zona Duomo di Gemona. Parcheggiata l’auto nelle vie circostanti si attraversa la galleria artificiale, in direzione Artegna, e lasciata la Provinciale 20 a destra, si sale verso l’abitato di Maniaglia. Costeggiando il muro di contenimento del terrapieno a monte, dopo circa 100 metri si incontra, sempre sulla sinistra, un’apertura del muro che coincide con l’inizio del sentiero. Dopo circa 40 minuti di salita, si incontra una biforcazione, a sinistra si raggiungerebbe il monte Glemina a destra si prosegue sul sentiero 716 (m 605). Il sentiero prosegue in falso piano, sul crinale dell’argine artificiale, del canale di contenimento dei detriti generati dallo scioglimento del ghiaccio. Attraverso un ambiente ricco di arbusti, che nell’ultimo tratto diradano, si raggiunge il sentiero 715 m 934. Attraversato il sentiero 715 si prosegue fino a quando non si incrocia il sentiero 714 (che a destra sale dal Roccolo di Montenars e a sinistra sale verso la cima del M.Cuarnan) In questo punto il sentiero ha termine.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
3h
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu