ALPI GIULIE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI GIULIE
630


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Carnizza di Riofreddo Bivio sentiero n° 618 - Forca di Riobianco - Bivio sentiero n°625
PUNTO DI PARTENZA
Carnizza di Riofreddo (quota 1447 m)
PUNTO DI ARRIVO
Bivio sentiero n° 625 (quota 1650 m)
DISLIVELLO IN SALITA415 m
LUNGHEZZA3 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Da Carnizza di Riofreddo (quota 1447 m) il sentiero svolta a sinistra e prosegue verso Est a mezza costa tra mughi e in leggera discesa.
Ora la traccia risale il pendio detritico in direzione Sud alla base delle rocce della Vetta Bella al termine del quale una serie di attrezzature consentono con percorso a zig-zag di risalire la placca rocciosa e portarsi verso la Forca di Riobianco (quota 1860 m). Un ultimo tratto attrezzato consente di portarsi sul lato della valle del Rio Bianco e con ripida discesa su detriti prima e tra i mughi poi, nella parte finale e raggiungere il bivio sentiero n° 625 (quota 1650 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
1h 50'
(Bivio sentiero n° 618 - Forca di Riobianco 1h 30min, Forca di Riobianco - Bivio sentiero n° 625 20min)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu