RICOVERO CAPANNA BRUNNER - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI GIULIE
612
RICOVERO
CAPANNA BRUNNER
SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
TIPO
RICOVERO
NOME
CAPANNA BRUNNER
LOCALITA'
Vallone di Riobianco
COMUNETARVISIO (UD)
SEZIONETARVISIO
ANNO COSTRUZIONE
1900
PERIODO APERTURA
SEMPRE APERTO
ALTITUDINE mt.
1432
ACCESSI
Dalla Valle Rio del Lago (strada Sella Nevea-Cave del Predil), sent. n° 625.
ASCENSIONI ZONA
Cima alta di Riobianco, Vetta Bella.
TRAVERSATE
Al biv. CAI Gorizia e, per Forcella del Vallone, al rif. Corsi, sent. n° 625
SCI ALPINISMO

CARTOGRAFIA
TABACCO Fg.019
BIBLIOGRAFIA
Dal sito web del CAI Tarvisio Cenni di storia: nasce nel 1900 come capanna di caccia del Re di Sassonia “ KÖNIG HÜTTE “. Durante la Prima Guerra Mondiale venne trasformato in una delle sedi di comando austriaca di seconda linea; dopo la guerra, passò sotto il controllo Demaniale Statale è nel 1926 fu affittato dalla Società Alpina delle Giulie, che provvide al restauro radicale ribattezzandolo col nome del socio volontario di guerra e medaglia d’oro Guido Brunner, caduto sul monte Fior l’8 Giugno 1916. Il 20 ottobre 1935 ci fu l’inaugurazione ed il rifugio servì a escursionisti e alpinisti per molto tempo. Subì il dramma della Seconda Guerra Mondiale, che con atti di vandalismo lo ridussero a mal partito, l’Alpina delle Giulie sezione di Trieste eseguì una serie di riparazioni e nel 1947 il Rifugio riprese a funzionare. Gli anni passarono e nuovi cedimenti si manifestarono. Con l’aiuto dell’Ente Regione il rifugio venne nuovamente restaurato completamente. L’ 11 ottobre del 1970 ci fu l’inaugurazione, purtroppo verso la fine degli anni 80 il rifugio venne abbandonato. Cosi il 28 agosto 2008 conclusasi nel novembre 2010 grazie alla nostra sezione e tramite un contributo avuto dalla Delegazione Regionale del C.A.I. e al personale messo a disposizione dall’Ufficio Territoriale per la Biodiversita’di Tarvisio appartenente al Corpo Forestale Dello Stato, ristrutturazione completa della struttura che ha comportato ben più di 50 viaggi compiuti con l’ausilio dell’elicottero per il trasporto del materiale.
EVENTUALI AVVERTENZE
Capanna Brunner (ex Capanna di Caccia Re di Sassonia): chi volesse utilizzare la Capanna Brunner può fare riferimento al "Regolamento della Capanna" www.caitarvisio.it/files/regolamento_capanna.pdf, oppure può inviare una mail a sezione@caitarvisio.it (gestione su prenotazione)
GPS

TITOLO POSSESSO
AFFITTO
SITO WEBhttp://www.caitarvisio.it/capanna_brunner.html
POSTI LETTO
10

Torna ai contenuti | Torna al menu