ALPI GIULIE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI GIULIE
611


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Malga Saisera - Rifugio Grego - Bivacco Stuparic - Spragna
PUNTO DI PARTENZA
Malga Saisera (quota 1004 m)
PUNTO DI ARRIVO
Spragna Bivio sentiero n° 616 (quota 1080 m)
DISLIVELLO IN SALITA600 m
LUNGHEZZA11 km
PUNTI DI APPOGGIO
Rifugio Grego - Bivacco Stuparic
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Da Valbruna si sale in Val Saisera sino alla Malga Saisera (quota 1004 m). Il sentiero inizia al limite del bosco a destra della Cappelletta Florit.
Si sale una ripida costa boscosa sino alla panoramica radura del Rifugio Grego (quota 1395 m). Dietro il rifugio il sentiero prosegue nel bosco e per evitare una formazione rocciosa che fascia il Jof di Somdogna, scende e perde quota per un centinaio di metri per poi risalire fino alla Fossa di Carnizza. Da qui attraversare il fondo della fossa e riprendere la salita dall’altra parte dove, superato un ripido pendio, si prosegue in falso piano lungo la base della parete rocciosa del Montasio sino a raggiungere il Bivacco Stuparic (quota 1578 m). Dal bivacco, dopo aver percorso poche decine di metri lungo il sentiero che scende nella Val Saisera si imbocca il sentiero che scende a destra sui piani Nord del versante del Montasio, per passare sotto le rocce alla base dello sperone NordEst della Cima Verde del Montasio. L’aggiramento del friabile sperone è attrezzato e non agevole. Da qui proseguire la discesa fino ad incrociare nella Spragna il sentiero n° 616 (quota 1080 m) che a sinistra conduce fino alla Malga Saisera.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
2h 40'
(Malga Saisera - Rifugio Grego 1h, Rifugio Grego - Bivacco Stuparic 1h, Bivacco Stuparic - Bivio sentiero n° 616 40min).
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu