ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
521
RIO DEGLI UCCELLI

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Rio Degli Uccelli - Bivio n° 501 in Località Puintaz
PUNTO DI PARTENZA
Via Deposito (quota 600 m)
PUNTO DI ARRIVO
Bivio sentiero n° 501 (quota1380 m)
DISLIVELLO IN SALITA780 m
LUNGHEZZA3,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
A Pontebba, da via Deposito (quota 600 m), il sentiero inizia dietro un capannone metallico; a circa 500 metri si imbocca il vallone “Rio degli uccelli”.
In lieve salita all’inizio, più accentuata dopo aver superato una casa isolata, si giunge prima per mulattiera poi per sentiero ad un erboso bivio. Ora appare, un evidente passaggio di tubatura di metanodotto da attraversare in leggera discesa; il sentiero prosegue quasi in piano fino a raggiungere le prime rocce. Da qui in salita il percorso continua obbligato, per lunghi tratti intagliato nella roccia, con tratti attrezzati che agevolano il percorso.
Dopo circa 2 ore si incrocia il Rio nella sua parte alta, lo si passa frontalmente e seguendone il corso sulla sua sinistra, si giunge ad incrociarlo di nuovo. Lo si supera di nuovo su un tratto caratterizzato da un ripido pendio di massi e ghiaia compatta fino ad uscire sull’ampio ghiaione soprastante.
La traccia si sviluppa tra massi e ghiaia, sempre sulla parte più vicina al bosco ed in costante salita, fino ad uscire sul sentiero n° 501 “Bepi Della Schiava” in località Puintaz (quota 1350 m). Per il rientro si consiglia il percorso del sentiero n° 501 verso Sella Brizzia ed il Calvario.
Il percorso offre possibilità di osservazione fra l’ altro di camosci e di varie postazioni e opere militari.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
4h
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu