ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
507a


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Bivio sentiero n° 507 - la Rotonda - Malga Acomizza Bivio sentiero n° 508
PUNTO DI PARTENZA
Bivio sentiero n° 507 (quota 1200 m)
PUNTO DI ARRIVO
Bivio sentiero n° 508 (quota 1712 m)
DISLIVELLO IN SALITA512 m
LUNGHEZZA3,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
Malga Acomizza (versante austriaco) nel periodo estivo
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Il percorso inizia nei pressi dell’ex Rifugio Nordio-Deffar, alla confluenza tra il torrente Uqua ed il torrente Pleccia (quota 1200 m). Poco prima del ponte ed il bivio col sentiero n° 507, dalla strada si svolta a destra e si sale ripidamente nel bosco. Si perviene ad una radura, la si aggira, e salendo ancora si esce alla località “Rotonda” (quota 1600 m), dove si incontra la strada forestale che sale dalla Val Filza. Il sentiero prosegue sulla carraia, che in leggera salita raggiunge l’Alpe di Acomizza e la malga omonima (quota 1712 m), al bivio col sentiero n° 508. Il percorso si collega al tracciato del sentiero n° 507 e parte del sentiero n° 508, formando un giro ad anello, molto panoramico, che passa per Sella Pleccia, la Cappella della Madonna della Neve, Sella Bistrizza (con possibilità di salita al Monte Osternig), Sella di Lom, ritornando all’ex Rifugio Nordio-Deffar.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
1h 30min
(Bivio sentiero n° 507 - “Rotonda” 1h, “Rotonda” - Malga Acomizza 30min)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu