ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
442


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Paularo - Plan di Zermula - Monte Zermula - Casera Pizzul
PUNTO DI PARTENZA
Paularo Villamezzo (quota 665 m)
PUNTO DI ARRIVO
Casera Pizzul (quota 1532 m)
DISLIVELLO IN SALITA2089 m
LUNGHEZZA13 km
PUNTI DI APPOGGIO
Cason di Nelut - Casera Zermula - Casera Pizzul
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Dalla frazione Villamezzo (quota 665 m) seguendo la destra orografica del torrente Chiarsò per strada forestale si oltrepassa una frana e con guado inizia il sentiero in un bosco di abete rosso che attraversando vari ruscelli su ponticelli in ferro porta al ponte che attraversa il Chiarsò in località “Las Callas”.
Da li per comoda mulattiera si sale al Plan dal Cason. Qui a sinistra parte la strada forestale che sale alla Casera Zermùla (quota 1298 m), poi alla Casera La Valute (quota 1455 m).
Seguendo la mulattiera si vedono opere e fortifi cazioni, si passa la località Cul di Creta e si raggiunge la cresta dello Zermùla. Per saliscendi si arriva alla cima (quota 2143 m).
Splendido il panorama. Dalla cima si scende sulla mulattiera che ci porta a mezzacosta per ghiaioni e prati a raggiungere la Forca di Lanza ed il bivio con sentiero n° 441 (quota 1831 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
5h 30'
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu