ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
433


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Caserma Guardia di Finanza - Sella Pridola - Panegouz - Val Rio Bombaso
PUNTO DI PARTENZA
Caserma Guardia di Finanza (quota 1460 m)
PUNTO DI ARRIVO
Val Rio Bombaso (quota 1020 m)
DISLIVELLO IN SALITA624 m
LUNGHEZZA7 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Dal parcheggio della caserma della Guardia di Finanza (quota 1460 m), ci si immette sulla strada carrareccia che porta alla baita Winkel (quota 1500 m). Oltrepassato il ponticello sul Rio Winkel si svolta a sinistra prendendo il sentiero che porta alla Sella Pridola (quota 1644 m). Da notare presenze di opere militari risalenti alle due grandi guerre.
Il sentiero bordeggia in basso, il Monte Malvueric Alto, indi prosegue a sinistra abbassandosi per circa 30 m, per poi continuare con leggera pendenza, e con tratti scavati nella roccia. Oltrepassate due piccole gallerie e un ponticello sempre su comodo sentiero, si giunge a Panegouz dove si trova il bivio col sentiero n° 433 a (quota 1550 m). Proseguendo, ci si addentra nel bosco di faggio e abeti che con vari tornanti discende un primo tratto ripido e poi su pendenza meno sostenuta, arriva sulla S.P. n° 110 Pontebba - Pramollo (quota 1020 m).
Possibilità di salire la cima del Monte Malvueric Alto.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
2h 45'
(Parcheggio caserma - Baita Winkel 15min, Baita Winkel - Sella Pridola 30min, Sella Pridola - Bivio sentiero n° 433 a 30min, Bivio sentiero n° 433 a - S.P. n° 110 1h 30min)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu