ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
422


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Frazione Dordolla - Monte Forchiadice - Chiasut dal Scior - Bivio Sentiero n°425
PUNTO DI PARTENZA
Frazione Dordolla (quota 621 m)
PUNTO DI ARRIVO
Bivio sentiero n° 425 (quota 1550 m)
DISLIVELLO IN SALITA1180 m
LUNGHEZZA9 km
PUNTI DI APPOGGIO
Bivacco ex rudere guerra 15/18 Chiasut dal Scior
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Dalla Frazione di Dordolla (quota 621 m) subito fuori dall’ abitato si prende il segnavia n° 422 (presente anche il 425) si volge a sinistra in piano e subito dopo una breve discesa si comincia a salire per rado bosco; dopo circaa 20 minuti, ci si inoltra in una faggeta. Il sentiero a tornanti, ci porta in quota sino ad uscire dal bosco in zona ricoperta da mughi e rade praterie. Si oltrepassa l’ingresso di una galleria e ci si porta sotto la cima del Monte Forchiadice (quota 1579 m). Dopo una breve salita ed un tratto in piano, si incontra il bivio della Lope (Resti di Casermette) e si prosegue dritti per la mulattiera a tornanti che ci porta al Chiasut dal Scior (quota 1720 m) un ricovero della guerra 15/18 riattivato a bivacco.
Si continua per comoda mulattiera lasciando a destra il bivio delle creste e dopo una traversa si giunge al bivio con il sentiero n° 425 proveniente dal RifugioVualt (quota 1550 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
3h
(Frazione Dordolla - Monte Forchiadice 2h, Monte Forchiadice - Chiasut dal Scior 30min, Chiasut dal Scior - Bivio sentiero n° 425 30min)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu