ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
414


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Amaro - Lisagno di Sopra - Cristo di Forca - Monte Amariana
PUNTO DI PARTENZA
Amaro (quota 290 m)
PUNTO DI ARRIVO
Monte Amariana (quota 1905 m)
DISLIVELLO IN SALITA1715 m
LUNGHEZZA10 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Dall’abitato di Amaro (quota 290 m) si percorre la strada asfaltata che costeggia il Rio Maggiore, tagliando per mulattiere i primi due tornanti. Al terzo tornante (quota 550 m) il sentiero esce a sinistra per percorre un costone e quindi con rapide serpentine nel bosco raggiungere la strada in Località Lisagno di Sopra (quota 930 m). Si percorre verso Nord la strada asfaltata fino a Cristo di Forca (quota 1058 m). Qui si può giungere anche in auto. Si riprende a sinistra il nostro sentiero che sale nel bosco con lunghi tornanti, per pervenire a una zona prativa che risalita, porta al primo salto roccioso.
Superatolo, si sale un canale agevolati da fune metallica e si giunge a un secondo canale pure attrezzato che conduce alla forcella (quota1850 m). Incrociando il sentiero n° 415, si svolta a sinistra ed in breve si raggiunge la vetta (quota 1905 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
4h 30min
(Amaro - Lisagno di Sopra 2h, Lisagno di Sopra - Cristo di Forca 15min, Cristo di Forca - Monte Amariana 2h 15min)
PARTICOLARITA'
 
Notevole e variegata fioritura primaverile, bel panorama dalla vetta ove si trova la statua della Madonna installata nel 1957 e benedetta da Papa Woytila che la sorvolò in elicottero.
 

Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu