ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
409


SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Piano Arta - Sella Tersadia - Forcella Lius
PUNTO DI PARTENZA
Piano Arta (quota 560 m)
PUNTO DI ARRIVO
Forcella Lius (quota 1032 m)
DISLIVELLO IN SALITA2008 m
LUNGHEZZA15 km
PUNTI DI APPOGGIO
Ricovero La Valute - Casera Monte Cucco
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
Da Piano Arta si segue la strada sterrata che portas al rio Randice. Si attraversa il rio e si prende a destra per salire nel bosco.
Si prende un sentierino che sale sino ad una forcella e poI seguendo il crinale passando sotto le creste del Pic di Salin si attraversa un po' a sinistra e si sale in un vallone di faggi raggiungendo la località Suart. Di li attraverso pascoli si raggiunge la casera Monte Cucco di Sopra (quota 1636 m).
Per strada sterrata si attraversa fino a casera Val Medan e poi per mulattiera di guerra si arriva alla sella Monte Tersadia (quota 1800 m). Si scende sempre per sentiero, si raggiunge il ricovero Valute (quota 1588 m), si attraversa la frana del rio Orteglas e nel bosco si scende fino a malga Monte Tersadia bassa.
Si gira a destra e dopo una bella attraversata si scende attraverso il bosco fino a raggiungere una strada sterrata in località Duron e successivamente fino al bivio della provinciale per Paularo (forcella Lius quota 1032 m)
TEMPI DI PERCORRENZA: 
5h 30'
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu