PREALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
PREALPI CARNICHE
395
GIRO DEL
MONTE CRETÒN
SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Tramonti di Sopra - Stalla Celant - Stalla Zouf - Casera Soncleva
PUNTO DI PARTENZA
Tramonti di Sopra (quota 415 m)
PUNTO DI ARRIVO
Casera Soncleva (S.R. N° 552 del Passo Rest)
DISLIVELLO IN SALITA800 m
LUNGHEZZA5,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:  
A sud-ovest di Tramonti, nei pressi di dove inizia anche il sent. 386, si sale a destra con moderata pendenza sulle propaggini del Monte Cretò; prima di giungere alle case Abìs si svolta a destra, tenendosi dapprima sul lato sinistro del rio Celestia, quindi lo si attraversa e prima di raggiungere i ruderi della stalla Cuanardòn, (quota 840 m) si trova una curiosa fontana con ottima acqua: è “Aga dai Malàz”.
Si prosegue con maggiore pendenza fino a raggiungere la stalla Celant.
Da questa si sale ripidamente ad una vicina forcelletta (quota 1202 m), dalla quale si scende sul versante opposto fino alla stalla Zouf (quota 1032 m) alta sulla Val Viellia  con bella visuale sulle cime del Monte Rest e del Valcalda.
Piegando a destra e rimanendo in quota si aggira il versante nord del M. Cretò, quindi si inizia a scendere nel bosco attraversando alcuni canali che alimentano il rio Crognàl e giungendo alla stalla Mattàn di Mezzo (quota 604 m). Da questa si scende infine alla casa Soncleva (quota 446 m) sulla S.R. 552 che riporta in pochi minuti a Tramonti di Sopra.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
4h
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu