DOLOMITI FRIULANE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
DOLOMITI FRIULANE
383

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Passo della Morte – Stavolo Prepònt – Stavolo del Mur – Stavoli Trentesin – Casera Naiarda – Raccordo sentiero 378
PUNTO DI PARTENZA
Passo della Morte località Ciànal (quota 720 m)
PUNTO DI ARRIVO
Raccordo sentiero 378 (quota 1620 m)
DISLIVELLO IN SALITA1100 m
LUNGHEZZA13 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO: 
Giunti poco prima (per chi sale) della galleria del Passo Della Morte, sulla Strada Regionale 52 Carnica, a Forni di Sotto, si prende la strada forestale laterale che a sinistra porta nella località Canale (Ciànal) e scende sul fiume Tagliamento (tabella). Percorsa in discesa per circa 300 metri, si imbocca il sentiero che parte sulla destra. Entrando nella vegetazione e proseguendo in direzione del M.onte Corno, si oltrepassa l'Orrido sul Rio Rascie e lo Stavolo Prepònt (quota 669 m). Continuando sempre in leggera discesa si perviene allo Stavolo del Mur. Si passa ora nelle vicinanze del greto del Tagliamento e percorso ancora circa un chilometro, il sentiero entra nell'alveo del fiume per guadarlo (a causa delle piene non sempre il ponte in legno è presente). Ora si procede, ignorando il sentiero 383A in direzione SudEst alla volta della immissione del Rio Negro nel Tagliamento. Si avanza in direzione Sud oltrepassando i ruderi dello Stavolo Trentesin (quota 578 m) per salire sul versante Est del M.onte Trentesin. Si guada il Rio Negro poco prima della confluenza col Rio Naiarda e quindi si sale in costa tra la vegetazione sino a giungere ai ruderi della Casera Naiarda (quota 1441m). Ora ai piedi del M.onte Naiarda si progredisce sempre in direzione SudEst alla volta del raccordo con il sentiero 378 presso la Casera Naiarduzza (ruderi) (quota 1620 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
6h
Passo della Morte – Raccordo sentiero 383A: 1 ore e 30 minuti
Raccordo sentiero 383A - Casera Naiarda (ruderi): 3 ore e 30 minuti
Casera Naiarda – Raccordo sentiero 378 : 1 ora
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu