DOLOMITI FRIULANE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
DOLOMITI FRIULANE
378

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Forni di Sotto località San Rocco – Casera Chiavalùt – Ricovero Casera Chiampiuz – Forcella di Naiarda – Casera Naiarduzza – Forca del Mugnòl raccordo con sentiero 377
PUNTO DI PARTENZA
Borgo Tredolo località San Rocco (quota 767 m)
PUNTO DI ARRIVO
Forca del Mugnòl raccordo sentiero 377 (quota 1552 m)
DISLIVELLO IN SALITA1000 m
LUNGHEZZA19 km
PUNTI DI APPOGGIO
Casera Chiavalùt – Casera Chiampiuz – Casera Venchiareit (privata)
DESCRIZIONE DEL PERCORSO: 
Raggiunta la località San Rocco (quota 767 m) a Forni di Sotto, si lascia la Strada Regionale 52 Carnica e si prende la strada asfaltata che porta nella zona industriale. In fondo alla stessa si prende la strada che scende nella località Sacròvint. Oltrepassato il ponte si prosegue sempre per strada, che inizia a salire e passato il bivio col sentiero 383a, si procede sino alla volta dei Fienili Chiavrais (quota 1109 m). Avanzando si ignorano i bivi che si trovano a quota 1144 e 1341 m sulla sinistra, e si prosegue senza lasciare la strada principale, rimontando la Costa Dei Pini. Giunti a quota 1572 circa, vi sono due possibilità. La prima è quella di scendere per sentiero in direzione SudEst sino alla Casera Chiavalùt (quota 1477 m) per poi ricongiungersi a SudOvest con il percorso. La seconda è quella di proseguire sino alla fine della strada forestale e procedere poi sino ad incrociare il sentiero che sale da Chiavalùt.
Si continua sul versante Ovest della Valle del Forat, per prati per giungere al Ricovero Casera Chiampiuz (quota 1696 m). Il sentiero ora procede all' apice settentrionale della Valle del Forat e attraversa il versante Mord del Cimon Di Agar sino a giungere alla Forcella di Naiarda (quota 1764 m). Ora, in obliquo verso Ovest, sul versante nord del M.onte Naiarda si giunge alla Casera Naiarduzza (ruderi) (quota 1655 m), e da qui si scende verso Nord sino all'incrocio con il sentiero 383. Lasciato quest'ultimo a sinistra, si procede perdendo quota sul versante Nord del M.onte Tamarut e si lascia al bivio il sentiero che sale dalla Casera Venchiareit (quota 1392 m) raggiungibile in 10 minuti. Sulla sinistra si risale sino a giungere alla Forca del Mugnòl (quota 1552 m) raccordo con il sentiero 377 proveniente dalla Val Vièllia e diretto al Passo del M.onte Rest.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
6h 30'
Forni di Sotto località San Rocco – Casera Chiavalùt: 3 ore
Casera Chiavalùt – Casera Chiampiuz: 1 ora
Casera Chiampiuz – Forcella di Naiarda: 1 ora
Forcella di Naiarda – Forca del Mugnòl: 1 ora e 30 minuti
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu