DOLOMITI FRIULANE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
DOLOMITI FRIULANE
376

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Rifugio Pussa - Forcella delle Pregoiane - Val di Gere
PUNTO DI PARTENZA
Pian della Pussa (quota 930 m)
PUNTO DI ARRIVO
Pian di Cea (quota 914 m)
DISLIVELLO IN SALITA990 m
LUNGHEZZA10,3 km
PUNTI DI APPOGGIO
Rifugio Pussa - Casera Podestine
DESCRIZIONE DEL PERCORSO: 
Dal Pian della Pussa (poco dopo il Rifugio Pussa) (quota 930 m) si sale lungo la strada forestale in direzione Senons e dopo 700 m si prende a destra (tabella quota 960 m) il sentiero che sale nel bosco di abeti e faggi, con ampi tornanti.
Si giunge ad una grande grotta aperta e subito dopo, si attraversa un rio per risalire ancora nel bosco con pendenza molto ripida. Al termine del bosco si apre una piccola radura (quota 1390 m), con il sentiero che prosegue tra vegetazione di pino mugo e di larici. Si sale fino ad incrociare il bivio con il sentiero n° 375a (quota 1626 m) sotto i ghiaioni di Forcella Pregoiane.
Si continua a salire fino alla forcella (quota 1919 m) che collega la Val Settimana con la Val di Gere e Lesis (Stoc).
Il sentiero in discesa verso la Val di Gere attraversa dapprima dei prati e poi si addentra nel Ciol di Saraus passando tra enormi massi.
Verso la fine (quota1250 m) lascia il vallone per entrare nel bosco e sbucare nel greto del torrente in prossimità di Casera Podestine (quota 1024 m).
Da qui si segue verso Sud lungo il grande vallone alluvionale Val di Gere, percorrendo una delle numerose piste che portano verso valle fino alla grande briglia di Pian di Cea (quota 914 m)
TEMPI DI PERCORRENZA: 
6h
(Pian della Pussa - Bivio 375A 2h, Bivio 375A - Forcella Pregoiane 1h, Forcella Pregoiane - Casera Podestine 2h, Casera Podestine - Pian di Cea 1h)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu