DOLOMITI FRIULANE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
DOLOMITI FRIULANE
375

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Rifugio Pussa - Bivacco Anita Goitan
PUNTO DI PARTENZA
Val Settimana - Ponte della Stua (quota 913 m)
PUNTO DI ARRIVO
Bivacco Anita Goitan (quota 1810 m)
DISLIVELLO IN SALITA950 m
LUNGHEZZA3 km
PUNTI DI APPOGGIO
Bivacco Anita Goitan
DESCRIZIONE DEL PERCORSO: 
Un chilometro dopo il Rifugio Pussa sul lato sinistro del Ponte della Stua parte il sentiero costeggiando il torrente Settimana per qualche centinaio di metri (quota 913 m). Sale subito ripido entrando nella Val della Meda all’interno di un bosco di faggio.
Giunge quindi al Ciol della Meda e lo attraversa (quota 1170 m), supera della placche rocciose e risale un ghiaione fino a giungere al bivio con il sentiero n° 375a. Qui percorre un tratto in salita meno ripida all’interno di una fitta mugheta e poi, aggira la valle alla base del Torrione della Meda. Dopo aver attraversato un ruscello risale fino ad uno spiazzo panoramico dove è posto il Bivacco Goitan (quota 1810 m).
TEMPI DI PERCORRENZA: 
2h 45'
(Ponte della Stua - Bivio sentiero n° 375a 1h 45min, Bivio sentiero n° 375a - Bivacco Goitan 1h)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu