DOLOMITI FRIULANE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
DOLOMITI FRIULANE
364

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Forni di Sotto – Val Poschiadea – Forcella Lareseit – Valle Libertàn Rifugio Pussa
PUNTO DI PARTENZA
Forni di Sotto Borgo Vico (quota 750 m)
PUNTO DI ARRIVO
Rifugio Pussa (quota 930 m)
DISLIVELLO IN SALITA1050 m
LUNGHEZZA13,5 km
PUNTI DI APPOGGIO
Rifugio Pussa
DESCRIZIONE DEL PERCORSO: 
Da Borgo Vico a Forni di Sotto si prende la strada asfaltata che parte sulla destra 50 metri a valle di un capitello (tabelle). Ignorando le due deviazioni verso destra che si trovano successivamente, si arriva all’alveo del Fiume Tagliamento. Oltrepassato il guado per strada sterrata ed ignorando il sentiero 373 che parte sulla destra, si procede risalendo la Val Poschiadea sino a giungere nella località Covardins (quota 850 m). Si prosegue per sentiero che, restando dapprima sulla sinistra orografica del torrente, e poi passando sull’opposta sponda , risale la Val dell’Orso sino a giungere alla Forcella Lareseit (quota 1749 m). Ora si traversa in leggera discesa verso SudOvest, per poi scendere più rapidamente, alla radura del Libertàn. Da qui per mulattiera a tornanti si scende fino quasi a raggiungere il fondo della Valle delle Camòscie. Oltrepassati alcuni ruscelli si giunge al Rifugio Pussa.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
5h 30'
Forni di Sotto guado sul Tagliamento – Fienili Covardins: 1 ora
Fienili Covardins – Forcella Lareseit: 2 ore e 30 minuti
Forcella Lareseit – Rifugio Pussa: 2 ore
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu