RIFUGIO GIAF - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
DOLOMITI FRIULANE
323
RIFUGIO ALPINO 
GIAF
SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
TIPO
RIFUGIO ALPINO
NOME
GIAF
LOCALITA'
Val di Giaf
COMUNEFORNI DI SOPRA (UD)
SEZIONEFORNI DI SOPRA
ANNO COSTRUZIONE
1981
PERIODO APERTURA
1 giugno - 30 settembre
ALTITUDINE mt.
1400
ACCESSI
3 Km oltre Forni di Sopra, in direzione del Passo della Mauria, diparte a sinistra (evidenti cartelli) una piccola strada asfaltata che si inoltra per circa 800 metri nella valle del torrente Giaf. Dal parcheggio (m.1050), si prosegue a piedi sulla strada sterrata chiusa al traffico privato o si segue il sent. CAI n° 346 e si arriva al rifugio in circa 45'. Il Rifugio si può raggiungere anche dal Passo della Mauria (m.1298), lungo il sent. CAI n° 341 in circa 2 ore e 30'.asso della Mauria (m.1298), lungo il sent. CAI n° 341 in circa 2 ore e 30'.
ASCENSIONI ZONA
Cima Urtisiel, Monte Cridola, Monfalcon di Montanaia
TRAVERSATE
Per sent. Truoi dai Sclops al rif. Flaiban Pacherini - al rifugio Padova - al rifugio Pordenone - al Passo della Mauria
SCI ALPINISMO
SI
CARTOGRAFIA
TABACCO Fg.02
BIBLIOGRAFIA
Dolomiti Orientali - Vol. 2 - CAI TCI I Monti Savorgnani - Tamari
EVENTUALI AVVERTENZE

GPS

TITOLO POSSESSO
COMODATO D'USO
TELEFONO DEL RIFUGIO
0433 88002
TELEFONO GESTORE3387856338
GESTOREMasarotti Dario
SITO WEBhttp://rifugiogiaf.blogspot.it/
eMAIL GESTORE
info@rifugiogiaf.it 
POSTI LETTO
25
POSTI LETTO NEL RICOVERO INVERNALE
22
POSTI IN SALA PRANZO
45
SERVIZI PARTICOLARI PER L'UTENZA
Festa della montagna la prima domenica di agosto

Torna ai contenuti | Torna al menu