ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
239

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Socchieve – Casolare Dalchia – Monte Corona – Forca di Priuso – Dorsale Monte Jof - Strada Regionale 52 Carnica
PUNTO DI PARTENZA
Socchieve (quota 420 m)
PUNTO DI ARRIVO
Regionale 52 Carnica km 38,800 (quota 810 m)
DISLIVELLO IN SALITA860 m
LUNGHEZZA12 km
PUNTI DI APPOGGIO
nessuno
DESCRIZIONE DEL PERCORSO: 
Da Socchieve dirigersi verso il guado del Lumiei oltre il quale si svolta a destra per una stradina asfaltata fino al Casolare Dalchia (quota 518 m). Sulla destra si prende il sentiero nel bosco che salendo rapidamente la dorsale del Monte Corona (quota 742 m) ci porta fino in vetta. Si orosegue quasi in piano su mulattiera e poi su pista fino alla Forca di Priuso incrociando la Strada Regionale 552 (quota 654 m). Si continua in salita su pista forestale fino al bivio sentiero 241. Poi per sentiero in un bosco di faggio e sfiorando una zona franosa, si raggiunge il punto alto del percorso (quota 1160 m). Si attraversa con saliscendi la dorsale del Monte Jof fino a raggiungere la bella maina di Cros, posta a quota 1117 m. Sulla destra scende il sentiero che taglia un tornante della pista forestale per poi seguirla fino ad un'altra scoraciatoia e poi brevemente alla Strada Regionale 52 Carnica nel piazzale della ex stazione sciistica di Cima Corso.
TEMPI DI PERCORRENZA: 
4h
Socchieve – Forca di Priuso: 1 ora e 20 minuti
Forca di Priuso – Strada Regionale 52 Carnica: 2 ore e 40 minuti
PARTICOLARITA'

 

Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu