ALPI CARNICHE - SENTIERI, RIFUGI E OPERE ALPINE C.A.I. FVG

Vai ai contenuti

Menu principale:

COMMISSIONE GIULIO CARNICA
ALPI CARNICHE
142a

SENTIERI, RIFUGI e OPERE ALPINE
SINTESI DEL PERCORSO
Casera Bordaglia di sopra - Passo Giramondo - Sella di Sissanis
PUNTO DI PARTENZA
Casera Bordaglia di sopra (quota 1823 m)
PUNTO DI ARRIVO
Sella di Sissanis (bivio sentiero n° 142) (quota 1975 m)
DISLIVELLO IN SALITA181 m
LUNGHEZZA3 Km
PUNTI DI APPOGGIO
Casera Bordaglia di sotto (monticata) - Casera Bordaglia di sopra (Bivacco)
DESCRIZIONE DEL PERCORSO:                 
Dalla Casera Bordaglia di Sopra sentiero n° 142 (quota 1823 m) si punta verso NordEst a mezza costa e in lieve e graduale salita tra radi lariceti e folti pini mughi si raggiunge la quota 2003 m. Qui il sentiero si sdoppia, ma si prosegue, sempre a NordEst su tratto relativamente pianeggiante, fino al Passo Giramondo confine Italo-Austriaco (quota 2005 m). Si torna sui propri passi fino a quota 2003 per proseguire verso ovest; dopo aver superato con lievi saliscendi l’ampio ghiaione alle falde della Creta di Bordaglia, si raggiunge e si costeggia il lago Pera per immettersi sul sentiero n° 142 (quota 1975 m).           
TEMPI DI PERCORRENZA: 
1h
(Casera Bordaglia di Sopra - quota 2003 20min, quota 2003 - Passo Giramondo 10min, Passo Giramondo - Bivio sentiero n° 142 30min)
PARTICOLARITA'

Torna ai contenuti | Torna al menu